25/10/2021

Grandi soddisfazioni sul lago di Paola

Domenica 24 ottobre si sono conclusi a Sabaudia i CNU 2021 Canoa/Kayak – Canottaggio. Le acque del lago di Paola hanno regalato grandi soddisfazioni agli atleti CUS Milano, che hanno raccolto successi in entrambe le discipline, vincendo trasversalmente su diverse distanze e specialità. Per la canoa/Kayak l’impegno dei nostri ragazzi si è concretizzato in un totale di 5 ori, 3 argenti ed 1 bronzo, che sono valsi il terzo posto nella classifica nazionale (primo CUS Pavia, secondo CUS Roma). Allo stesso modo il canottaggio, che ha portato a casa un bottino di 4 ori, 5 argenti e 2 bronzi, si è posizionato anch’esso sul terzo gradino del podio. A precederlo solo CUS Torino, primo classificato, e CUS Pavia.

"Abbiamo onorato come sempre la nostra partecipazione ai CNU - ha commentato il presidente del CUS Milano Alessandro Castelli - con una spedizione di quantità e qualità. I nostri universitari rappresentano tutti gli Atenei milanesi e si sono comportati al meglio, ottenendo risultati di grande prestigio. Complimenti a CUS Pavia e CUS Torino per il successo nel medagliere, ma la sfida continua: appuntamento al 2022". 

Filippo Vincenzi e Giulio Bernocchi sul K2

(In foto: Filippo Vincenzi e Giulio Bernocchi)

 

Di seguito le medaglie vinte, suddivise per disciplina: 

 

CANOA/KAYAK

 

K1 1000m: 

- ORO per Giulio Bernocchi.

K2 1000m: 

- ORO per Giulio Bernocchi - Filippo Vincenzi.

K4 1000m: 

- ORO per Claudio Anderis, Leonardo Vincentini, Marco Borgotti, Filippo Vincenzi.

C2 1000m: 

- Argento per Francesco Maria Lai, Ludovico Spezialetti.

C4 500m: 

- Argento per Marco Fattalini, Valerio Ventura, Francesco Maria Lai, Ludovico Spezialetti.

K1 500m Senior M: 

- Argento per Marco Borgotti.

K2 500m Senior M: 

- ORO per Giulio Bernocchi, Marco Borgotti. 

K4 500m Senior M: 

- ORO per Giulio Bernocchi, Claudio Anderis, Marco Borgotti, Filippo Vincenzi. 

Staffetta 200x3 Senior M (K1/K2/K4): 

- Bronzo per Marco Borgotti, Giulio Bernocchi, Filippo Vincenzi, Claudio Anderis, Marco Fattalini, Nicolò Varallo, Leonardo Vicentini. 

 

Le parole di Debora De Pasquale dopo la conclusione delle gare:

"La grande competizione di questa edizione molto partecipata ha dato grandi stimoli ai nostri canoisti che si sono dimostrati davvero agguerriti sul campo di gara. Il bilancio globale di questi Campionati Nazionali Universitari è stato molto positivo. I nostri atleti sono riusciti ad andare a medaglia in nove gare su dodici disputate. La squadra ha centrato tutti gli obiettivi che ci eravamo prefissati, merito anche della forte compatezza e unità che si è creata all'interno del gruppo".

Atleta di punta del CUS Milano Canoa, Filippo Vincenzi ha sottolineato come un tale risultato in queste due giornate di gara sia stato possibile solo grazie ad un forte spirito di squadra:

"La spedizione di quest'anno ha potuto contare sulla partecipazione di 17 atleti provenienti da tutta Italia e che frequantano l'università a Milano. La rappresentativa di CUS Milano, al termine dei due giorni di gare a Sabaudia, è arrivata terza nella classifica finale delle rappresentative. Questo risultato è stato reso possibile dal forte spirito di squadra che si è creato all'interno del gruppo. Ogni membro della squadra ha ricoperto un ruolo fondamentale dal punto di vista tecnico e strategico. Nelle gare maschili mi sento di dire che abbiamo primeggiato, sulle nove gare di kayak abbiamo conquistato 5 titoli italiani, un argento e una medaglia di bronzo".

 

 (In foto: la squadra di canoa sul lago della Paola)

 

CANOTTAGGIO

 

Singolo Maschile 500m: 

- Bronzo per Riccardo Mattana

Doppio Senior Femminile: 

- Argento per Zaccaria, Bolis.

Doppio Senior Femminile: 

- Bronzo per Ambrosini, Crosio.

Due Senza Senior Femminile: 

- Argento per Bulgheroni, Di Fonzio.

Singolo Staffetta Senior Maschile: 

-ORO per Riccardo Mattana. 

Quattro Con Staffetta Senior Maschile: 

- ORO per Codato Giovanni, Manigrasso Lorenzo, Magnaghi Mattia, Bortolotti Cristiano, Riva Andrea (Tim).

Singolo Esordienti F: 

- Argento per Chiara Maria Guagliano.

Singolo Esordienti M: 

- Argento per Francesco Biale.

- Bronzo per Beatrice Simone Gabriele.

Singolo Senior A M: 

- ORO per Riccardo Mattana.

Due Con Senior A M: 

ORO per Codato Giovanni, Manigrasso Lorenzo, Riva Andrea (Tim).

 

Le parole di Sergio Passetti alla fine delle giornate di gara:

“Quattro ori, cinque argenti e due bronzi: un risultato di tutto rispetto, considerando che non abbiamo ancora una vera e propria squadra agonistica e che questi atleti sono stati, anche nella categoria esordienti, un successo. Certamente questi risultati sono merito dei ragazzi, ma derivano anche dall’impegno degli allenatori Ugo Lamberini e Vittorio Scrocchi, nonché di Giovanna Corbari per quanto riguarda l’organizzazione. Purtroppo sono mancati due atleti di alto livello, uno impossibilitato a gareggiare per impegni universitari, l’altro per via del corso allenatori, ma bisogna segnalare che da parte dei ragazzi la voglia di essere un gruppo è alta e alcuni atleti pur di partecipare sono scesi a Sabaudia in autonomia la sera prima delle proprie gare. Il progetto di creare una squadra agonistica universitaria, fortemente voluto anche dal presidente Castelli, lo avevamo in mente da tempo. L’inserimento e l’aiuto della federazione tramite il comitato lombardo e l’inserimento del tecnico Vittorio Scrocchi permetteranno sicuramente di avere il prossimo anno una struttura consolidata. Già vediamo i primi risultati del nostro impegno.”

 

(In foto: la squadra di canottaggio)