CUS MILANO TENNIS

CUS MILANO TENNIS

Sono passati più di trent’anni da quando un gruppo di studenti universitari, “un pool di incalliti aficionados” decisero di fondare la Sezione Federale CUS Milano Tennis.
Erano gli anni in cui il tennis andava alle stelle, in cui imperversavano i magnifici tre del circus mondiale ATP, il grande mancino genio-sregolatezza John Patrick McEnroe, l’orso svedese Bjorn Borg e l’irriducibile fighter Jimmy Connors, senza dimenticare che erano ancora vivide le imprese di Adriano Panatta e di tutta la compagine azzurra della Davis. Facile per dei giovani ragazzi universitari, animati da una ferrea volontà di imparare e di migliorarsi, trovare dei miti a cui ispirarsi.
In questi anni entrò in scena il CUS Milano, con l’idea di offrire agli studenti la possibilità di far parte di un Tennis Club, giovane e dinamico. La mission dell’Ente, nato nel 1946, che atteneva alla diffusione e alla promozione dello sport tra i giovani universitari, ben si sposava con l’idea di offrire delle strutture tennistiche a dei prezzi altamente competitivi. Ciò fu possibile presso il Centro Sportivo Fenaroli (non esisteva ancora il Centro Polisportivo Idroscalo, sorto nel 1986), luogo deputato agli allenamenti dell’Isef, dove furono messi a disposizione, per gli agonisti e gli amatori del CUS, due campi da tennis in cemento.

 

 

Dal nuovo millennio in poi la Sezione Agonistica decide di puntare tutto sul vivaio giovanile, a cominciare dagli universitari ma non solo, facendo nascere una squadra agonistica “preuniversitaria” formata da ragazzi ancora liceali. E’ importante sottolineare come il CUS cerchi di offrire ad una vasta categoria di persone (liceali, universitari, ex-universitari) la possibilità di cimentarsi in varie competizioni agonistiche.
Il motto della Sezione Tennis CUS Milano è: “La sconfitta aiuta a crescere, basta però non perdere sempre!” Forza ragazzi non vi resta che iscrivervi al CUS Milano Tennis, e ne rimarrete ampiamente soddisfatti.

 

CONTATTI
Email: Luca Cristini (Responsabile) - luca_cristini@virgilio.it


ULTIMI TWEETS




                                 logo

                                 logo

                                 logo

                                 logo

                                 logo

                                 logo

                                 logo

                                 logo