20/12/2019

#CMU19_20: Statale si ripete, la Winter Cup si tinge di verde.

19/12/2019, Crespi Sport Village – CMU, Basket Femminile, Triangolare di Ritorno

 

Formazioni

BICOCCA: Donagemma, Piaia, Mastrolonardo, Giambaudi, Liermann, Foschi, Barozzi. All. De Michele.

 

STATALE: Pratelli, De Martini, Vivino, Ceretti, Gotti, Salerno, Pianta. All. Centofanti.

 

CATTOLICA: Arosio, Canauz, De Marco, Fogli, Mavellia, Santella. All. Anzivino.

 

Al Crespi Sport Village Statale vince ancora una volta due gare su due, chiudendo il concentramento di ritorno del triangolare di basket femminile senza sconfitte guadagnando così il primo titolo della stagione: la Winter Cup 2019!

Bicocca – Statale

Statale costruire il vantaggio fin dai primi minuti di gara. Un efficiente giropalla permette alle maglie verdi di liberarsi delle marcature e arrivare al tiro. Pratelli, con una marcia in più nella visione del gioco, e Ceretti svetta sui rimbalzi offensivi e difensivi, portano con facilità Statale sul vantaggio di 0-12. A sbloccare Bicocca ci pensa Gambaudi (2-12), ma le ragazze di Centofanti continuano ad accumulare vantaggio, chiudendo i primi quindici minuti di gioco per 8-31. Il secondo periodo segue la falsariga del primo: Bicocca riesce a giocare più pulito, ma pecca di precisione (10-39). A 5 minuti dalla fine la stanchezza si fa sentire: un certo margine di sicurezza (29-50) consente a Statale qualche sbavatura. Ultimo punto della partita lo firma De Martini dalla lunetta. La sirena chiude i giochi a 31-58 per Statale.  

Cattolica-Bicocca

Poco il tempo a disposizione delle audentes per riprendere fiato. Dopo 10 minuti si torna in campo contro le maglie rosse di Cattolica. Un inizio su ritmi tranquilli (12-6) lascia poi spazio ad un momento di stallo. Sul cronometro, infatti, devono passare cinque giri di orologio prima che la palla entri nuovamente in un canestro. Ad esorcizzare la maledizione del ferro per Cattolica è De Marco, poi seguita da una tripla di Fogli (19-8). Dopo il break la partita si attesta su ritmi regolari: Cattolica gestisce la gara attorno i 10 punti di vantaggio, Bicocca soffia forte per non lasciare sfuggire le avversarie. Per le audentes si scatena Piaia, brava a smarcarsi sotto canestro (30-22). Santella e compagne evitano la rimonta grazie alla precisione di Arosio: la numero cinque in maglia rossa non sbaglia un colpo (44-29). A chiudere la gara sul 50-33 sono due punti di Foschi.

Cattolica-Statale

Dulcis in fundo: entrambe con due gare vinte, Cattolica e Statale si contendono ancora una volta punti decisivi per la vittoria. Le due squadre viaggiano sulla stessa lunghezza d’onda per tutto il primo quarto. Per le maglie rosse Arosio on perde il tocco magico, Statale, invece, vede Pratelli chirurgica sui tiri da tre (13-13). I primi quindici minuti si chiudono sul parziale di 21-27 con la gara ancora aperta. Le maglie verdi riescono a mantenere le redini della partita, Cattolica, dal canto suo, a 5 minuti da inizio ripresa comincia a sentire nelle gambe 45 minuti di gioco consecutivi (23-35). Con le avversarie bloccate a soglia 23 punti, Statale accumula vantaggio, archiviando di fatto la gara (23-35). Sul 32-50, a pochi secondi dalla fine, i liberi di Mavellia riescono solo ad addolcire il risultato finale (33-50).

 

Migliori in campo

Gambaudi, Bicocca: la più prolifica della squadra, tre canestri di rapina a dimostrazione della grinta portata in campo.

Pratelli, Statale: non lesina sulle triple. Orchestra il gioco della squadra in una sinfonia ben accordata.  

Arosio, Cattolica: incredibili le percentuali al tiro: se la palla parte dalle sue mani vuol dire che entra.

 

Voci dal campo

Donagemma, Bicocca: “Contro Statale il primo tempo abbiamo fatto un po’ di confusione, poi ci siamo riprese. Il meglio lo abbiamo fatto nella seconda partita, dove nel primo tempo siamo riusciti a tenere il ritmo. Le gambe hanno ceduto quando abbiamo preso un altro parziale”.

Centofanti, All. Statale: “Siamo contente: nonostante le molte assenze le ragazze hanno dato il meglio. Abbiamo molta gente nuova e siamo riusciti ad avere ottimi innesti che soprattutto permettono a tutta la squadra di dare il massimo”.

Anzivino, All. Cattolica: “La prima partita siamo riusciti a portare a casa il risultato senza difficoltà. La seconda gara invece, essendo in cinque, abbiamo faticato di più contro un’ottima Statale. Abbiamo stretto i denti e dato del nostro meglio. Quest’anno ci sono tante ragazze nuove e quanto fatto finora è certamente positivo”.

 

TABELLINO

Bicocca 31-58 Statale ,Cattolica 50-33 Bicocca ,Cattolica 33-50 Statale.

Arbitro: Fava.