12/02/2020

#CMU19_20 Bicocca supera Statale e mantiene la vetta della Classifica

11/02/2020 Crespi Sport Village

 

Articolo di Elisa Raineri

Foto di Sara Bozoglu  ---> Photogallery

Formazioni

Statale: Simonetto, Della Valentina, Iacobellis, Salmasco, Agazzi, Sicignano, Balbinot, Civra Dano, Cernuschi, Scapucci, Izquierdo, Scanu, Campanale

Bicocca: Bazzano, Centofanti, Lombardi, Marino, Mazzucchi, Piatti, Possenti, Scognamiglio, Serra, Sorini, Torti

 

In uno scontro ai vertici, Bicocca, vince contro le Stataline sul campo del Crespi e conferma la sua imbattibilità. 

È un inizio positivo quello delle padrone di casa. Tutto viene fatto senza sbavature e questo permette alla Statale di rendere efficace ogni azione di gioco. La coppia Agazzi-Simonetto dimostra la sua sintonia fin dall’inizio: con un’alzata spinta del capitano, la Simonetto sferra una potente diagonale che permette alla squadra di aumentare il distacco dalle avversarie. Dall’altra parte del campo abbiamo una Bicocca che sembra essere in tilt. Serra chiede il time-out sul 15 - 9 e richiama le sue incitandole ad uscire da questa situazione. Ma la battuta float di Agazzi non glielo permette e, con un punteggio di 19 – 9, Statale sembra ormai inarrestabile. A tamponare la situazione ci pensa però Serra: con un pallonetto proprio in mezzo al campo avversario tenuto scoperto dalle maglie verdi, il capitano di Bicocca dà il buon esempio alle compagne. Lo sforzo della squadra ospite non viene, però, ricompensato: l’attacco in lungo linea di Salmaso pone fine al primo set con un punteggio di 25 – 18.

Nella seconda fase di gioco continua la scia positiva di Statale: dalla ricezione all’attacco le ragazze di Panunzio giocano senza commettere errori. Lasciate con un punteggio di 12 - 2, le maglie bianche iniziano a riprendersi grazie alla battuta di Lombardi. La strada per raggiungere le maglie verdi è lunga, ma non impossibile. Bicocca ritrova il suo spirito competitivo e la grinta giusta: Scognamiglio in seconda linea inizia a capire il gioco delle avversarie e tiene su ogni pallone. Statale fatica a concludere ma è ancora in vantaggio, ed è questa volta la diagonale della mancina Sicignano che chiude a favore delle padrone di casa con un punteggio di 25 – 21. Ora le Stataline non devono commettere neanche un errore se vogliono vincere anche il terzo set, perché Bicocca si è finalmente svegliata. Il capitano delle maglie verdi Agazzi parte in battuta e, grazia al suo micidiale float, riesce a portare in avanti la sua squadra. Un vantaggio che la Statale mantiene anche dopo dei lunghi scambi in cui le due squadre tirano fuori gli artigli. Le ragazze di Serra sono proprio a pochi punti di distanza e, in poco tempo, grazie al centro Piatti, Bicocca supera le sue avversarie per la prima volta nel corso della partita (11 – 13). Panunzio chiama il time-out: chiede alle sue meno errori e più concentrazione per riprendere subito le avversarie. Una mossa strategica efficace. Il tabellone segna 15 – 15 e da questo momento in poi è una vera lotta in cui si gioco punto a punto. A vincere è Bicocca che chiude il set grazie al muro del centro Sorini, con un punteggio di 22 – 25Durante la quarta fase di gioco Statale perde la testa. Dall’altra parte Bicocca ne approfitta e dimostra la stoffa di cui è fatta una capolista: gioca come una vera squadra in cui ogni giocatrice è un ingranaggio di una macchina ben oliata, una macchina da guerra che vince 19 – 25.  Le due squadre si ritrovano sul due pari: sarà il quinto e ultimo set a decidere chi meriterà il posto di prima classificata. Statale non riesce a riprendersi e il suo gioco ne risente. Nonostante qualche azione andata a buon fine, le padrone di casa hanno perso lo smalto dei primi set. Dall’altra parte del campo, Bicocca gioca ordinata e piena di grinta, portandosi a casa non solo questa vittoria, ma anche il titolo di imbattuta capolista. 

 Migliori in campo

Agazzi, Statale: una vera regista. Precisa e concentrata dal primo all’ultimo pallone!

 Scognamiglio, Bicocca: una giocatrice formidabile sia in prima che in seconda linea

 

Voci dal campo

Panunzio, Statale: “Abbiamo fatto dei bei primi set, poi tanti e troppi errori. Abbiamo subito loro e non abbiamo fatto il nostro gioco”

 Serra, Bicocca: “È stata una partita difficilissima. Siamo partite male, ma alla fine abbiamo giocato come squadra. C’è ancora tanto lavoro da fare ma sono molto soddisfatta”

 

Tabellino

Statale – Bicocca 25 – 18, 25 – 21, 22 – 25, 19 – 25, 10 - 15


Arbitro: Marcolin