04/12/2018

Volo dei Talenti 2018!

3 Dicembre 2018, una data da ricordare! All’interno della sempre bellissima ed accogliente sala Bianchi, presso la sede di PwC Italia, si è svolto il “Volo dei Talenti 2018” che ha visto una straordinaria partecipazione di pubblico.
La serata si è scaldata  subito a seguito del grande annuncio del partner Deals Leader di PwC, Massimo Benedetti che ha sancito il proseguimento della partnership tra CUS Milano e PwC con la novità che quest’ultimo diventerà anche main sponsor del centro sportivo XXV Aprile.
Si ringraziano i preziosi interventi del presidente di Asseprim, Umberto Bellini, dell’amministratore delegato di Randstad, Marco Ceresa, del direttore Raccolta Fondi di Telethon, Alessandro Betti, e del Responsabile Relazioni Esterne, Giacomo Giobbia di Aiesec.
Successivamente è salito sul palco il presidente del CUS Milano, Alessandro Castelli, che ha come di consueto fatto un piccolo riassunto della stagione sottolineando i grandi numeri dei 147 atleti che hanno partecipato ai CNU 2018 conquistando ben 158 medaglie, di cui 57 oro, 76 argento, 25 bronzo. Emozionante il momento dedicato al ricordo di Sergio Barozzi.

Dopo tutti gli interventi si è passati al momento delle premiazioni con un ringraziamento particolare a tutti i nostri atleti premiati, alle sezioni e alle nostre eccellenze federali per il loro lavoro ed impegno svolto durante tutta la stagione sportiva.
La serata è culminata con la premiazione dell’”Allenatore dell’Anno”, Matteo Fontanesi, tecnico della squadra di volley campione ai CNU 2018, ed infine l’incoronamento dell’atleta dell’anno Arianna Talamona, atleta paralimpica vincitrice  dei campionati europei di nuoto  paralimpici nei 200 metri misti che così ha potuto celebrare al meglio la giornata internazionale delle persone con disabilità!

Un caloroso ringraziamento a tutti i presenti, in attesa del prossimo “Volo dei Talenti”!

Clicca qui per vedere la Photogalley

Clicca qui per vedere la Photogallery Palco 

Clicca qui per vedere la Photogallery Backstage