Regata Regionale di Varese: un oro e un argento per gli equipaggi master di CUS Milano

Articolo di Luigi Ganino - CUS Milano Canottaggio

 

Domenica 24 giugno, in contemporanea alla Coppa del Mondo di Linz che ha visto il Remo Azzurro conquistare ben 9 medaglie di cui 4 d'oro, si sono svolte a Varese le regate valide per il Trofeo intitolato a Paolo d'Aloja, indimenticabile presidente della Federcanottaggio negli anni '70 e '80. 

Il Team Master del CUS Milano torna a casa con una medaglia d'oro ed una d'argento.

Primo posto nel 4 di coppia maschile Master "B" per Alberto Davoli, Carlo Grosso, Lorenzo Mazzeo e Stefano Carugati che con una condotta di gara autoritaria hanno messo in riga Luino, Varese, Corgeno e ancora Varese.

Secondo posto nel doppio femminile Master "D" per Daniela Bialetti e Bettina Palvarini, atlete che durante la scorsa stagione agonistica e quella in corso sono sempre tornate a casa medagliate.

Daniela e Bettina sono state precedute dal Varese mentre hanno avuto la meglio sul Gavirate.

Due quarti posti per l’Otto composto da Raffaele Mautone, Manlio Fabbrocini, Daniele Loro, Gabriele Perucci, Lorenzo Invrea, Enrico Consolandi, Leonardo Modulo, Stefano Lo Cicero con Emma Anderle al timone, nonché per il doppio maschile “E” composto da Lorenzo Invrea ed Enrico Consolandi: in entrambi i casi si è trattato di gare molto combattute con la medaglia sfuggita ai nostri atleti per semplici decimi di secondo.

Gli altri equipaggi scesi in gara ne hanno approfittato per perfezionare la preparazione in vista dei prossimi Campionati Italiani Master che si terranno a Candia Canavese il 14 ed il 15 luglio prossimi, dove il CUS Milano intende presentarsi con una squadra numerosa e competitiva con l’obiettivo di ben figurare cercando di aggiungere titoli nella velocità ai due conquistati nel 2017 nel Campionato Italiano di Fondo.