#CMU18_19 Dejavu Cattolica, ancora una volta in finale

13//05/2019, C.S. Fenaroli – CMU, Basket Femminile, Semifinale

Formazioni

CATTOLICA: Cagner, Ceriani, De Marco, De Mari, De Silva, Frigerio, Lazareska, Mazzocchi, Mavella. All. Anzivino.

SAN RAFFAELE: Ferrari, Garau, Passini, Radice, Conley, Kacerik, Pozzi. Dir. Kacerik. All. Pozzi.

Cattolica vince il pass per un’altra finale, ancora una volta contro le verdi di Statale. Passaggio obbligato per  le maglie rosse di Anzivino è la semifinale contro San Raffele, ultima nella classifica di Regular Season. Una partita dal risultato che, nessuno ce ne voglia, si poteva forse ritenere scontato. Il conteggio dei punti al suono dell’ultima sirena è di 82-18 a favore delle padrone di casa, ma quello che rimane impresso è quanto le giocatrici di entrambe le squadre, favorite o sfavorite che siano, si divertano nel giuoco della pallacanestro.  La partita è subito sbilanciata da Cattolica, che già nel primo periodo riesce a mettere fra sé e le avversarie 18 punti di vantaggio. La ripresa vede entrambe le squadre posizionate bene in campo: San Raffaele imposta buoni scambi ma pecca troppo nelle conclusioni, quasi mai a segno, mentre le padroni di casa concretizzano i possessi con continuità. Il terzo quarto inizia con un parziale di 42-14. San Raffaele non trova il canestro per tutti e dieci i minuti, Cattolica continua sulla sua strada facendo girare il tabellone fino a quota 65, anche grazie alla freschezza data da rotazioni più lunghe del solito. Partita conclusa prima della sirena dunque, si continua per il divertimento. Una ragione più che valida.

Migliori in campo

Anna Pozzi, San Raffaele: dirige la squadra con l’esempio, sia in difesa che in attacco.

Sofija Lazareska, Cattolica: disinvolta sul campo, ingrana con le compagne per un meccanismo perfetto.

Voci dal campo

Anna Pozzi, Capitano San Raffaele: “Contro le prime in classifica ce l’aspettavamo. Sono contenta perché durante l’anno i miglioramenti da parte della squadra ci sono stati. Oggi una nostra giocatrice che ha iniziato come cestista in università ha trovato il suo spazio per giocare, è riuscita a stare bene in campo: queste sono le soddisfazioni a cui puntiamo! È bello riuscire a coinvolgere nuove persone in questo sport”.

Anzivino Roberto, Allenatore Cattolica: “Il primo obbiettivo era arrivare in finale e anche quest’anno lo abbiamo raggiunto. Le ragazze nuove si sono coese benissimo e siamo riusciti a formare un gruppo: a riprova di questo oggi avevamo dieci giocatrici. Siamo molto contenti, tutto quello che viene da ora in poi è oro colato”.

 Tabellino

CATTOLICA 82 – 12 SAN RAFFAELE (26-8, 42-14, 65-14, 82-18).

Arbitro: Fava