13/06/2019

#CMU18_19 Cattolica è nuovamente campione!

12/06/2019 - C.S. Mauro - Calcio a 11 Maschile, Finale Playoff

Articolo di Alessandro Rossi
Foto di Paolo Gentili --> PhotoGallery

Formazioni:

CATTOLICA: Bertolini, Silvestrini, Mariano, Tranquillo Minerva, Naldi, Graceffa, Decorato, Picozzi, Monteverdi, Uccelli, Quintieri, Trevisan, Porreca, Rossit, Albitar, Ferri, Bolumetti, Malatrasi, Mevio, Gigliotti. All. Vona

BOCCONI: De Rosa, Frison, Rollo, Ligori, Motta, Finamore, Bormida, Rosi, Belotti, Perini, Franchi, Scherer, Lentini, Ratti, Coraggio, Attanasio, Sgalla, La Torre, Chiavarino, Giacomelli. All. Mancini

La finale dei Campionati Milanesi Universitari vede affrontarsi Cattolica e Bocconi: la prima si gioca la finale poiché ha vinto in regular season, mentre la seconda, dopo il terzo posto in stagione, ha sconfitto ai quarti Bicocca 3-2 e in semifinale ha avuto la meglio di Statale 7-5 dopo i calci di rigore.
La partita inizia con le due squadre abbastanza fallose. Al 13’ una conclusione di Picozzi (Cattolica) termina a lato. Cattolica è più pericolosa, e al minuto 18 le viene annullato un goal per fuorigioco. Intorno alla mezzora di gioco Bocconi incomincia a farsi vedere dalle parti di Bertolini (Cattolica). È il 25’ quando un bel tiro di Perini (Bocconi) termina di poco a lato. Al 30’ e al 32’ sono Ligori e Bormida ad impensierire Bertolini (Cattolica). Il primo tempo termina con un calcio d’angolo in favore di Cattolica, che però non viene sfruttato.

La ripresa incomincia con il cambio di portiere in casa Cattolica: esce Bertolini ed entra Albitar, che si rivelerà poi determinante in molteplici occasioni. Al 58’ è sempre Picozzi (Cattolica) a tentare il tiro dalla distanza, che però termina fuori. Nel 63’ Chiavarino (Bocconi) si rende pericoloso, ma nell’occasione è bravo Albitar (Cattolica) a deviare in angolo. Al 66’ viene ammonito Motta (Bocconi), con un fallo serve ad impedire la ripartenza di Cattolica. È il minuto 74 quando Ligori (Bocconi) semina il panico nella difesa di Cattolica, scartando un paio di giocatori e arrivando al tiro che però non inquadra lo specchio della porta. In questo frangente di gioco è Bocconi a rendersi protagonista, con due conclusioni di Bormida (75’ e 88’ ) che però terminano a lato. All’89’ Cattolica centra la traversa, con Picozzi pericoloso in area di rigore. Nel secondo minuto di recupero del secondo tempo Malatrasi (Cattolica) sbaglia incredibilmente il goal che avrebbe portato alla vittoria Cattolica, da solo davanti al portiere di Bocconi. I tempi regolamentari si chiudono con il risultato di 0-0.

Il primo tempo supplementare vede subito al primo minuto una conclusione dalla distanza di Mevio (Cattolica). È il minuto 100 quando, per la seconda volta, viene annullato un goal a Cattolica per fuorigioco. Al 102’ ci sono le proteste dalla parte di Cattolica per un sospetto contatto in area di rigore. L’inizio di secondo tempo supplementare è in favore di Bocconi, che arriva diverse volte al tiro. L’azione più importante di questa frazione di gioco è un colpo di testa di Mevio (Cattolica) che termina fuori al 118’. Neanche i supplementari riescono a sbloccare la partita.
Dopo una finale molto equilibrata e tattica, si arriva alla lotteria dei calci di rigore. Albitar (Cattolica) para l’ottavo rigore di Bocconi a Ligori, che fino a quel momento aveva fornito una prestazione molto convincente. Porreca (Cattolica) è freddo dal dischetto e porta Cattolica a trionfare, per il secondo anno consecutivo, nei campionati milanesi universitari.

Migliori in campo

Fadi Albitar, Cattolica: È l’uomo in più della sua squadra. Salva i suoi con due super parate nei supplementari, diventa eroe ai calci di rigore neutralizzando quello di Ligori

Alessandro Bormida, Bocconi: Il giocatore più difficile da marcare per Cattolica, fa spesso e volentieri movimenti e giocate giuste che mettono in difficoltà la difesa di Cattolica.

Voci dal campo

Simone Mariano, Giocatore e Capitano di Cattolica: “È stata una partita dura e combattuta. Bocconi è una squadra equilibrata e molto fisica, I rigori sono un terno al lotto, siamo stati più fortunati. Con questa vittoria si chiudono due stagioni importanti per noi”.

Antonio Maria De Rosa, Giocatore Bocconi: “È stata una bellissima stagione, siamo molto contenti di come è andata: non ci aspettavamo di arrivare in finale. Ce la siamo giocata, purtroppo la fortuna non ci ha aiutato”.

Tabellino

CATTOLICA 0 - 0 BOCCONI (6-5 d.c.r.)

Sequenza rigori:

Attanasio (Bocconi): goal

Uccelli (Cattolica): goal

Chiavarino (Bocconi): goal

Naldi (Cattolica): goal

Giacomelli (Bocconi): fuori

Picozzi (Cattolica): goal

Bormida (Bocconi): goal

Rossit (Cattolica): parato

Rollo (Bocconi): goal

Malatrasi (Cattolica): goal

Motta (Bocconi): fuori

Tranquillo Minerva (Cattolica): fuori

Finamore (Bocconi): goal

Mariano (Cattolica): goal

Ligori (Bocconi): parato

Porreca (Cattolica): goal

Arbitro: Stucchi

Assistenti: Berrini e Burlon