#CMU18_19 Bicocca non molla un colpo

 

05/12/2018, CMU, Pallavolo Femminile, Winter Cup

Foto di Alessio Richini

Formazioni

BICOCCA: Bettini, Bleicher, Corso, Decavoli, Fallati, Geloso, Meneghini, Piatti, Possenti, Serra, Te’, Vitaglione. All. Bellini.

SAN RAFFAELE: Bonaccorso, Cafaro, Cericola, Dell’Anna Misurale, Dolfato, Giorgi, Lovallo, Puzzo, Saracoglu, Semeraro, Sorrentino, Zappella.

Dopo essersi date battaglia da lontano, due protagoniste di questo girone di andata della Winter Cup si sono incontrate per la prima volta sul campo. Da qualche anno a questa parte, nella competizione invernale dei Campionati Milanesi Universitari, la Bicocca del Volley femminile vanta precedenti importanti che la inseriscono a ragione fra le più quotate del circuito. Diversa la storia per il San Raffaele. La squadra granata, dopo aver viaggiato fra le ultime posizione nella stagione 2016/17, dalla edizione scorsa è in costante miglioramento. In queste prime gare Cericola e compagne hanno iniziato a stupire fin da subito portando in campo prestazioni convincenti senza regalare nessuna partita e tuttavia qualche errore di troppo non permette loro di mostrare il meglio nel confronto con le bianconere.
Nel palazzo U26 la partita si scalda fin dai primi undici contesi punti. Per Bicocca infatti Fallati, libero, è infatti subito chiamata a risolvere qualche situazione scottante mentre per il palleggio Bettini ha molto da lavorare per trasformare ricezioni difficili in opportunità d’attacco.  San Raffaele ha bisogno di qualche tempo per organizzare i tempi di attacco. E’ Cafaro a far capire che il momento di assestamento è passato schiacciando a terra una veloce della regista Dolfato per il parziale di 5-6. Bicocca è però brava a non regalare nulla e a giocare più pulito fino a raggiunge il vantaggio per 14-9. Due ace di Serra tengono il vantaggio costante fino al 16-11, quando si apre una parentesi non molto entusiasmante di otto punti realizzati (da entrambe le parti) fra errori in battuta e un fallo. A beneficiare della situazione è San Raffaele, che si riesce a portare sul 21-18. Punto a punto, Bicocca la spunta raggiungendo il set point con Serra per poi chiudere il conto con Vitaglione per 25-22.

Nella seconda frazione San Raffaele tiene il ritmo grazie alle scintille di Semeraro e Cafaro, ma non riesce mai a prendere le redini della gara. Sull’11-10 a Bicocca riesce lo stacco decisivo: un errore avversario e i punti di Te’, Piatti e Vitaglione portano alle bianconere un vantaggio di cinque punti che rimarrà costante fino alla fine del set, chiuso per 25-20.
Qualche confusione di San Raffaele all’inizio del terzo set è prontamente messo a frutto dalle padrone di casa per guadagnare già dalle prime battute un margine di sicurezza. Sull’12 a 5 il vantaggio di sette punti sembra già distendere i nervi delle ragazze di Bellini che, anche a causa di diversi attacchi avversari andati a vuoto, senza troppe resistenze si portano sul 17-7. Messa alle strette San Raffaele reagisce di orgoglio e cerca di fare sua l’iniziativa. Da segnalare Lovallo, che riesce a mettere le mani su praticamente ogni palla attaccata da Bicocca. Fra le padrone di casa Piatti spicca schiacciando a terra qualche pallone grazie alla buona intesa trovata con Bettini. Sul parziale di 23-15, con una mano sulla vittoria, Bicocca si rilassa abbastanza da commettere qualche errore grossolano nell’attacco e consentire così alle avversarie di riguadagnare terreno fino al 23-20. Sembra però tutto sotto controllo: Vitaglione porta a casa il set point e poi il gioco è fatto. In definitiva Bicocca arriva al giro di boa viaggiando ancora a pieno regime.

Migliori in campo

Chiara Vitaglione, Bicocca: scelta sicura per Bettini, i suoi attacchi sulla diagonale sono precisi ed efficaci.

Ida Lucia Cafaro, San Raffaele: personalità in campo. Le sue giocate sono benzina per il motore del San Raffaele.  

Voci dal campo

Michele Bellini, Allenatore Bicocca: “Stiamo provando le giocatrici nuove, che sono tutte di un ottimo livello. Anche se molte non erano nel proprio ruolo sono state molto brave e abbiamo meritato la vittoria. Ci sono stati dei brevi Black-Out ma i set li abbiamo vinti tutti. Rimaniamo in cima alla classifica e speriamo di arrivare a vincere questa Winter Cup per il terzo anno consecutivo”.

Gabriella Cericola, Capitano San Raffaele: “Avremmo potuto dare di più. Siamo state poco vivaci e in alcuni momenti abbiamo fatto fatica a tenere il ritmo. Sono cose che succedono. Abbiamo sentito la mancanza del nostro coach, lunedì torniamo ad allenarci e aspettiamo il ritorno in casa”.

Tabellino

BICOCCA 3-0 SAN RAFFAELE (25-22, 25-20, 25-20).

Arbitro: Abbiati