#CMU18_19 Bicocca conquista la finale nell’ultimo quarto!

11/6/2019, C.S. San Raffaele – CMU, Top League, Silver Cup

Articolo di Alessandro Rossi

Formazioni

BICOCCA: Ariza, Basetti, Casadio, Castiglioni, De Leo, Gianotti, Invernizzi, Maghini, Pirola, Reprima. All. Mango.

NABA: Benavides, Brasili, Cola, Falcioni, Fulvi, Romano, Venturelli. Dir. Karuna. All. Marocco.

La semifinale di Silver Cup dei Campionati Milanesi Universitari vede affrontarsi Bicocca e NABA sui 28 x 15 del Centro Sportivo San Raffaele. Entrambe alla fine di una stagione difficile (Bicocca sin dagli inizi dei campionati, NABA in fase calante dopo le fantastiche prestazioni della Winter Cup), le due squadre si sono giocate l’accesso alla finale di Venerdì 14 Giugno contro San Raffaele per aggiudicarsi la coppa minore della Top League, trofeo che ha sempre un peso quando si tratta di fare un bilancio a fine annata. I primi minuti vedono in vantaggio Bicocca (7-2), a canestro con Maghini e Bassetti, ma ragazzi di Marocco partono col piede giusto mostrando più fluidità in campo. A sbloccare le maglie gialle ci pensano Falcioni con le sue iniziative, la precisione dalla lunetta di Fulvi e i tiri lunghi di Cola (8-13). Il quarto si conclude sulla tripla di Benavides per un parziale di 10-16. Nel secondo quarto NABA riesce a mantenere i punti di distacco guadagnati, Bicocca da parte sua si tiene a portata trovando un buon ritmo grazie a De Leo e Invernizzi. La seconda metà della ripresa è segnata da parecchi errori sotto canestro per entrambe le formazioni e la cosa si nota nel parziale del quarto (8-12). I 10 minuti di pausa congelano il risultato sul 23-28. Brasili e compagni premono sull’acceleratore nel terzo periodo, provando ad allargare il margine sopra i 10 punti. Bicocca tiene bene, trova una certa armonia e riesce a rimanere in partita (29-40), ma è negli ultimi dieci minuti che i bianconeri tirano fuori il coniglio dal cilindro. Castiglioni si risveglia dal sonno che lo aveva intorpidito per i primi ¾ della partita coadiuvato da Invernizzi e Pirola, letale se lasciato tirare fuori dalla linea dei tre punti. È proprio il numero 60 di Bicocca che porta in vantaggio i suoi con una tripla che vale il 53-50. I bianconeri allungano fino al 58-54 seppur obbligati a qualche attenzione in più in fase difensiva per non concedere a NABA il bonus del 5° fallo. Bassetti guadagna ancora un punto dalla lunetta. NABA prova a riagguantare la gara con una tripla di Cola a 40’’ dalla fine, poi Brasili ha il sangue freddo di mettere due tiri liberi su due, ma non basta: le maglie gialle non riescono a sfruttare l’ultimo possesso e Bicocca guadagna la finale di Silver Cup per 59-58.

Migliori in campo

Pirola, Bicocca: infallibile quando si parla di triple.

Falcioni, NABA: porta in campo i fantastici spunti a cui ci aveva abituato durante tutta la stagione.

Voci dal Campo

Mango, Allenatore Bicocca: “Abbiamo vinto e perso la partita almeno un paio di volte nell’ultimo quarto. La stagione è stata difficile, forse avremmo potuto giocare anche per la Gold Cup. Per come è andata la Top League non mi aspettavo la finale. Se contro San Raffaele giochiamo come abbiamo giocato l’ultimo quarto sono tranquillo”.

Marocco, Allenatore NABA: “La stagione è stata buona. Non avendo una rotazione abbastanza ampia abbiamo peccato sulla stanchezza fisica e sotto canestro. Complimenti a Bicocca e anche ai miei ragazzi che se la sono giocata fino in fondo”.