#CMU18_19 Cattolica batte NABA e resta seconda in classifica!

14/05/2019 - C.S. Fenaroli - CMU Basket Maschile

Articolo di Alessandro Rossi 
Foto di Alessia Jia --> PhotoGallery

Formazioni:

CATTOLICA: Bacchetti, Binaghi, Boccolini, Bononi, Canali, Corazza, Damiano, Dedè, Maspero, Toscano. All. Meroni

NABA: Ay, Benavides Luna, Brasili, Cola, Falcioni, Fulvi, Romano, Venturelli, Zhang. All. Marocco
 

Cattolica e NABA arrivano a questa gara entrambe reduci da risultati positivi. In Winter Cup, il confronto tra le due squadre era terminato 60-52 per Cattolica.
Pronti via e Cattolica riesce a fare subito un parziale di 8-0, per merito di Corazza e una tripla di Boccolini. NABA si vede quindi costretta a chiamare immediatamente time-out. Questo si rivelerà utile, in quanto, al rientro in campo NABA si riporta sotto (8-6), grazie ad un’importante difesa. Ma Cattolica, con un 2/2 ai liberi di Toscano e successivi canestri di Bacchetti e Dedè, conclude il primo parziale sul punteggio di 16-10.
L’inizio di secondo periodo ha come protagonista Brasili (NABA), molto bravo nel smistare i palloni per i suoi compagni. NABA si riavvicina, fino al 26-21, quando Meroni (allenatore Cattolica) richiama i suoi all’ordine e alla difesa, soprattutto su Benavides Luna, sempre molto pericoloso. Ma è NABA ad essere più cattiva. Una bomba da fuori di Ay (NABA) chiude la seconda frazione (30-26).

Al rientro dopo la pausa lunga sono determinanti per Cattolica i canestri di Toscano e Damiano, che permettono alla squadra di Meroni di allungare (40-31). In questo quarto è Cola a tenere in partita NABA. Cattolica incomincia a perdere troppi palloni, e il terzo quarto si conclude con il punteggio di 47-41.
L’ultimo periodo si apre con una tripla di Corazza (Cattolica), che è infermabile e si guadagna anche due tiri liberi, di cui ne realizza uno. Il tabellone recita 56-44 per Cattolica, che è più cattiva a rimbalzo. La grinta di Bononi (Cattolica) permette alla sua squadra di recuperare diverse palle e, insieme agli errori di NABA, conducono al break decisivo. Corazza (Cattolica) è perfetto ai liberi, e infila anche una tripla che porta Cattolica a chiudere la partita sul 71-53.
Con questo risultato, Cattolica centra la quinta vittoria su sei partite in Top League, e si mantiene stabile al secondo posto in classifica. NABA, invece, dopo la vittoria in Winter Cup, subisce la quarta sconfitta, che la allontana dalle posizioni di vertice.

Migliori in campo

Fabio Maurizio Corazza, Cattolica: Tre triple e tanta sostanza durante tutta la partita. È lui a permettere l’allungo che assicura la vittoria a Cattolica.

Cristiano Cola, NABA: Se NABA riesce ad essere in partita fino a fine terzo/quarto, gran parte del merito è suo. È molto costante per tutto il match.

Voci dal campo

Alessio Meroni, Allenatore Cattolica: “Nel primo tempo eravamo un po’ disorientati, mentre NABA giocava con molta energia. Sistemando alcune cose, siamo però riusciti a rientrare in partita. Dobbiamo cercare di giocare sempre con la intensità del secondo tempo. Il risultato finale è un po’ bugiardo, poiché il match è stato abbastanza equilibrato”.

Cristiano Cola, Giocatore NABA: “È stata una bella partita. Cattolica è molto più fisica di noi, e sono stati molto precisi al tiro. Abbiamo però tenuto testa fino alla fine, nonostante oggi fossimo in pochi”.

Tabellino

Cattolica 71 - 53 NABA (16-10, 30-26, 47-41, 71-53)

Arbitro: Alessandro Ferrandes