#CMU17_18 San Raffaele domina: nulla da fare per IULM

Articolo di Serena Pennella
Foto di Milena Galizzi

Al C.S Crespi è andata in scena la partita di basket maschile di Top League dei Campionati Milanesi Universitari. Si sono affrontate IULM, allenata da Stefano Rutigliano, e San Raffaele, allenata da Francesco Caramerò e Daniele Zacchetti.

Primo quarto – I primi cinque minuti sono molto equilibrati, con San Raffaele in avanti di solo due punti. La partita si accende negli ultimi minuti: a meno di 60” dalla fine il parziale è di 8 a 8, ma San Raffaele non si lascia sorprendere e termina il primo quarto in vantaggio 13 a 8.

Secondo quarto – Dopo i primi 6 minuti San Raffaele conduce 24 a 14: protagonista assoluto Basaglia, che realizza tutti e 13 i canestri del parziale. IULM non riesce a reagire ed è molto fallosa, e va all’intervallo lungo in svantaggio 17 a 38.

Terzo quarto - San Raffaele parte in quarta e nei primi 3 minuti piazza un parziale di 5-0, aumentando il distacco dalle maglie nere. Rutigliano e Magnolfi provano a dare la scossa, realizzando qualche canestro che permette a IULM di arrivare a 27 a 50. San Raffaele però continua a macinare gioco, rendendo difficile il tentativo di rimonta alle maglie nere. Il terzo quarto termina 55 a 31 per le maglie bianche.

Quarto quarto – Nell’ultimo quarto il gioco scorre via più veloce, con meno errori e meno falli da parte di entrambe le squadre. Azzola dopo 5’ di gioco regala un canestro da metà campo di pregevole fattura, incrementando il vantaggio delle maglie bianche. 33 a 64. IULM guadagna qualche punto, ma il risultato non è mai in discussione e San Raffaele vince con il punteggio di 72 a 40.

I migliori in campo

IULM - Niccolò Magnolfi voto 7,5: gioca molto bene segnando, soprattutto all’inizio, molti canestri.

San Raffaele - Luca Maria Piatti voto 8: grande prestazione in difesa e ottima percentuale di realizzazione a canestro: decisivo.

Le voci del campo

Stefano Rutigliano, allenatore IULM: “Non c’è stata sintonia, siamo in pochi, e nemmeno la febbre ha aiutato: ben 3 giocatori che erano K.O. Dobbiamo allenarci di più per migliorare e non fare più partite come queste”.

Francesco Caramerò, allenatore San Raffaele: “Si sono visti i frutti dell’allenamento che abbiamo fatto in quest’ultimo periodo, nonostante la sessione in mezzo. Siamo sulla strada giusta, grazie anche al professore Zacchetti, che ci ha aiutato moltissimo”.

Tabellino

IULM-SAN RAFFELE 40-72 (8-13; 17-38; 31-55; 40-72)

IULM - Del Mese, Fanchini, Pine, Rutigliano, Zanello, Martini, Filipetti, Magnolfi. Allenatore: Stefano Rutigliano

San Raffaele - Azzola, Basaglia, Brocci, Chirico, Da Tos, Folini, Mariani, Piatti, Polito, Vita, Vlasakov. Allenatori: Francesco Caramerò e Daniele Zacchetti.

Guarda la fotogallery completa!