#CMU17_18 Cattolica interrompe la favola di Statale nella Winter Cup

Articolo di Stefano Rutigliano
Foto di Cristian Lovati

Il terzo turno di playoff della Winter Cup dei Campionati Milanesi Universitari ha visto confrontarsi Cattolica e Statale, con la squadra di Giulia Parravicini che ha trionfato con il punteggio di 3-0 e quindi sfiderà in finale Bicocca. Non è riuscita un’altra impresa a Statale, che aveva smentito tutti i pronostici arrivando fino al terzo turno di playoff.

Primo set - Statale è la prima squadra a servire e lo fa bene, con Paladino che mette il primo punto della partita. Cattolica però è una fuori serie a diesel, e dopo aver concesso i primi punti, esce con lo strapotere fisico e tecnico di Cominetti. Gli attacchi dei ragazzi in maglia blu sono vari e ben organizzati. Statale corre ai ripari chiamando timeout, ma non bastano le giocate di De Martino per rimettere in partita la propria squadra. Il primo set si chiude 25 a 11 per Cattolica.

Secondo set - Il secondo set parte con lo stesso trend del primo, dove Cattolica macina gioco e punti con Andreotti e Ariatta. Statale sembra frastornata da questo inizio aggressivo degli avversari e commette numerosi errori di doppio palleggio o incomprensioni in campo. Verso la fine del set anche Cattolica inizia a sembrare stanca e concede dei punti facili a Delfitto e compagni. Il secondo set si chiude 25 a 18 in favore dei ragazzi in maglia blu.

Terzo set - Si ricomincia con Statale che prova ad invertire il l’andamento della gara e a mettere pressione a Cattolica, alzando il ritmo soprattutto in difesa grazie alle giocate di Marchetti e Sant’angelo. Questa volta il primo timeout lo chiama coach Parravicini quando è sotto per 9 a 5. I ragazzi in maglia blu reagiscono, rimontano e vincono la partita con un Cominetti salito in cattedra (e in cielo) per tutto il set. Statale si deve arrendere concedendo l’ultimo set per 25 a 17.

I migliori

Cattolica - Cominetti, voto 8: Nettamente il più forte in campo, riesce a fare tutto e a farlo bene in ogni fase del gioco. Completo

Statale - De Martino, voto 6.5: Ci prova con tutte le sue energie ed è l’unico a non arrendersi.

Le voci dai campi

Parravicini, coach Cattolica: “Abbiamo aggiunto 2 elementi importanti al roster che ci daranno una grande mano nella Top League, ma abbiamo preferito schierarli fin da ora per cercare di amalgamere meglio il gruppo. Voglio fare comunque i miei complimenti a Statale che sono cresciuti molto nel corso dell’anno”.

Piram, dirigente-allenatore Statale: “I ragazzi hanno dato il massimo, ci sono stati alcuni cali, ma loro erano più forti in diversi elementi. È difficile giocare contro squadre che portano giocatori forti solo nelle fasi finali, mentre noi cerchiamo di far giocare sempre lo stesso gruppo dall’inizio alla fine. Nonostante tutto sono contento per i miglioramenti ottenuti”.

TABELLINO

Cattolica – Statale 3-0 (25-11; 25-18; 25-17)

Cattolica: Andreotti; Ariatta; Chierichetti; Cominetti; Faedi; Giussani; Marchisio; Mileo. Coach: Parravicini.

Statale: Criscienzo; Cusenza; De Martino; Delfitto; Franzini; Marchetti; Molina Zapata; Paladino; Pedrocchi, Sant’Angelo; Sgrelli. Coach: Piram.