20/02/2020

#CMU 19_20 Bicocca padrona indiscussa contro Insubria

19/02/2020 C.S. San Raffaele - CMU, Calcio a 5, Regular Season.

Articolo di Elisa Raineri

 

Formazioni

BICOCCA: Harvey, Mariani, Garavelli, Frangi, Caspani, Belotti, All. Molatore

INSUBRIA: Mattaini, Mondini, Casella, Margiani, Foieni, Confalonieri, Mascherpa, All. Bafta

A grande richiesta riprende il calcio a 5, a scendere sul campo del San Raffaele sono Bicocca contro Insubria. Le ragazze di Molatore dominano incontrastate già dal fischio di inizio partita. Il loro è un gioco veloce e pulito: Bicocca fa girare la palla senza paura mostrandosi la squadra ben ingranata che è. 

Le ragazze dell’Insubria rimangono inizialmente spiazzate dal gioco della squadra avversaria che intercetta ogni pallone senza lasciare alle maglie rosse il tempo di costruire l’azione. Fin da subito la magica coppia Garavelli – Mariani mostra tutta la sua sintonia: le due ragazze giocano spietate come se fossero un corpo solo. Garavelli si rende autrice di una tripletta, mentre Mariani porta a casa ben sei goal solo nel primo tempo. A qualche minuto dalla fine, Insubria riesce a effettuare qualche azione in più senza però raggiungere l’agognato goal. Le ragazze di Bafta sono ora più presenti in campo e riescono a pressare di più le avversarie. Purtroppo per loro, la maglia bianca Caspani spazza via ogni speranza con l’ennesimo goal di Bicocca, portando così il punteggio a 10 – 0

Il secondo tempo inizia proprio com’ è finito il primo, con un goal di Caspani realizzato grazie all’assist di Mariani. Insubria però è molto più attiva adesso e tenta qualche tiro in più. Nonostante questo, la squadra ospite non riesce a ottenere il punto che non arriva neanche con il rigore concesso dopo un errore di retropassaggio al portiere di Bicocca. Le padrone di casa intanto giocano più tranquille: ormai verso fine partita, a segnare è questa volta il difensore e capitano Frangi.

Insubria non si arrende nonostante il risultato, quella in campo è una squadra nuova creata dal nulla che ha però tutte le potenzialità per diventare temibile: a dimostrarlo è Casella che finalmente realizza quel goal tanto desiderato. Subito dopo l’arbitro fischia la fine: Bicocca ha vinto 14 a 1 e si piazza al secondo posto, già pronta a sfidare Cattolica settimana prossima!

 

Migliori in campo

Mariani, Bicocca: Ogni suo tiro è un goal assicurato

Casella, Insubria: Dotata di straordinaria tenacia e determinazione

 

Voci dal campo

Molatore, Bicocca: “È stata una partita difficile contro un avversario forte. Noi ci siamo divertiti lo stesso: abbiamo iniziato veramente da poco a giocare insieme ma siamo già un bel gruppo!”

Bafta, Insubria: “Abbiamo giocato come dovevamo giocare. Non conoscevamo le avversarie, e questi tre punti volevamo portarceli a casa a tutti i costi”

 

Tabellino

BICOCCA 14 - 1 INSUBRIA (Garavelli, Mariani, Mariani,, Mariani, Garavelli, Mariani, Mariani, Mariani, Garavelli, Caspani, Caspani, Mariani, Belotti, Frangi, Casella).

Arbitro: Tassatone